ucraina

Ragazza Ucraina riaccolta dalla famiglia Bonanno.

Ragazza Ucraina riaccolta dalla famiglia Bonanno.

Valentina Gladyshchuk è una profuga ucraina di 36 anni di Kiev, con un diploma dell’Istituto alberghiero ed una laurea triennale in chimica. La ragazza è stata riaccolta dalla famiglia Bonanno, a Palermo, dove è stata ospitata nelle vacanze in affidamento, dopo l’evento disastroso di Chernobyl, dall’età di 8 anni fino ai suoi 16 anni.La famiglia […]

Leggi
Condividi sui social

LA PROTEZIONE TEMPORANEA per le persone in fuga dall’Ucraina

LA PROTEZIONE TEMPORANEA per le persone in fuga dall’Ucraina

A seguito della proposta della Commissione europea, il 4 marzo 2022 il Consiglio dell’Unione europea, con la Decisione 2022/382, a fronte dell’afflusso massiccio di sfollati che per via del conflitto armato hanno lasciato l’Ucraina dal 24 febbraio 2022 e che stanno facendo ingresso nel territorio dell’Unione, ha così deciso di attivare per la prima volta […]

Leggi
Condividi sui social

Ucraini: attivo l’Hub Vaccinale anche a Lamezia Terme

Ucraini: attivo l’Hub Vaccinale anche a Lamezia Terme

Sono molti gli ucraini in fuga dai Paesi d’origine ed in un periodo qual è quello attuale in cui la pandemia ancora non può dirsi conclusa, è necessario attrezzarsi per fornire loro le vaccinazioni necessarie a ricevere una dose di anticorpi tali da consentirgli di difendersi anche da questo ulteriore nemico. Si stanno allestendo così […]

Leggi
Condividi sui social

Ospitalità in un Paese straniero

Ospitalità in un Paese straniero

Tanti stanno cercando in questi giorni di fuggire dalla loro terra natìa alla ricerca di un luogo sicuro da abitare. Tra le storie di famiglie ucraine colpisce quella della trentasettenne Tania Tnthok di Zhytomyr, in Ucraina a ovest di Kiev, madre di tre bimbi che da piccola veniva ospitata in Calabria grazie ad un progetto […]

Leggi
Condividi sui social

Ecco il piano minori non accompagnati

Ecco il piano minori non accompagnati

Il Ministero dell’Interno ha di recente approvato il nuovo piano per i minori non accompagnati che integra le misure di accoglienza per i profughi ucraini. Il Piano coinvolge diversi enti ed in particolare il Commissario delegato dal governo; tre dipartimenti del Ministero dell’Interno e cioè Immigrazione, Frontiere ed Anticrimine; a livello locale, prefetture, questure, procure […]

Leggi
Condividi sui social

Calabria terra ospitale per i profughi dell’Ucraina

Calabria terra ospitale per i profughi dell’Ucraina

Filippo Grandi Commissario dell’Alto Commissario Onu per i Rifugiati di recente ha elogiato il livello di solidarietà internazionale, che “dovrebbe essere d’esempio per tutte le crisi di rifugiati”. A tal proposito in tutto il Paese sono state organizzate delle missioni per portare aiuto alle popolazioni direttamente in Ucraina, anche la Calabria si è attivata in […]

Leggi
Condividi sui social

I numeri del decreto emersione 2020

I numeri del decreto emersione 2020

Il Decreto legge 52/2020 in vigore dal 17 giugno ha concesso una proroga di un mese, quindi con scadenza in data 15 agosto, per la presentazione delle domande di emersione dei rapporti di lavoro irregolare e del rilascio del permesso di soggiorno temporaneo per i lavoratori stranieri attualmente in Italia. Ricordiamo che il Decreto 2020 […]

Leggi
Condividi sui social

Ottavo rapporto annuale sulle comunità migranti in Italia

Ottavo rapporto annuale sulle comunità migranti in Italia

È stata stilata l’ottava edizione del Rapporto annuale sulle comunità migranti in Italia, curata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione Generale dell’immigrazione e delle politiche di integrazione e ANPAL Servizi SpA. Secondo le indagini eseguite per raccogliere i dati, che riportano la data del 1° gennaio 2019, è risultato che nel […]

Leggi
Condividi sui social

Paesi sicuri: pro e contro

Paesi sicuri: pro e contro

Le domande di protezione internazionale sono numericamente aumentate e questo comporta un maggiore lavoro ed un maggiore tempo di attesa nei tribunali che si occupano del disbrigo di queste pratiche. Il Decreto legge Salvini del 4 ottobre 2018, n. 113 prevede una lista di Paesi ritenuti sicuri ai sensi dell’articolo 2-bis del decreto legislativo 28 […]

Leggi
Condividi sui social