Redazione

Giornata Mondiale del Rifugiato 2021: il 20 giugno per dare speranza ad ogni vita in pericolo

Giornata Mondiale del Rifugiato 2021: il 20 giugno per dare speranza ad ogni vita in pericolo

Dal 2001 ogni 20 giugno si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato. L’evento è stato voluto dalle Nazioni Unite per celebrare il 50° anniversario della Convenzione sullo status dei rifugiati, anche conosciuta come Convenzione di Ginevra, sottoscritta proprio il 20 giugno del 1951.Con questo documento si definisce lo stato di “rifugiato” e si affermano i […]

Leggi
Condividi sui social

Mutilazioni genitali femminili: riconoscimento e presa in carico nei servizi territoriali (Webinar)

Mutilazioni genitali femminili: riconoscimento e presa in carico nei servizi territoriali (Webinar)

L associazione ginecologi territoriali AGITE di Sicilia in collaborazione con AIDM ( Associazione italiana donne medico) di Palermo organizzano un webinar il 14 Giugno dalle ore 15:30 alle ore 18:30 per confrontarsi e discutere su una pratica purtroppo ancora molto diffusa , quella delle mutilazioni genitali femminili.I flussi migratori che hanno interessato l’Italia negli ultimi […]

Leggi
Condividi sui social

L’Alto Commissario Unhcr a Bruxelles in un incontro con la commissaria Johansson

L’Alto Commissario Unhcr a Bruxelles in un incontro con la commissaria Johansson

“Abbiamo bisogno di un meccanismo più efficiente guidato dagli Stati per salvare le persone in mare, perché nelle ultime settimane abbiamo anche avuto molte perdite di vite umane.” Negli ultimi giorni l’ emergenza migratoria è tornata d’attualità, nonostante il Covid, per l’ aumentare degli arrivi sulle nostre coste. La quotidiana tragedia degli annegamenti nel braccio […]

Leggi
Condividi sui social

In memoria di Soumaila Sacko. L’USB ricorda il migrante sindacalista

In memoria di Soumaila Sacko. L’USB ricorda il migrante sindacalista

Sono passati tre anni da quando Soumalia Sacko è stato ucciso, colpito alla testa da una pistola calibro 12.Si trovava nell’ex Fornace La Tranquilla a San Calogero, in una vecchia fabbrica abbandonata sulla Statale 18, vicino Rosarno ,dove era andato a cercare delle lamiere, per la sua baracca e quella degli altri migranti con cui […]

Leggi
Condividi sui social

“Rifùgiati…..c’è posto per tutti !”

“Rifùgiati…..c’è posto per tutti !”

Al via la seconda edizione del concorso artistico. Una riflessione sui diritti e sulla difesa della mobilità umana. In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato che verrà celebrata il 20 Giugno 2021, il Comune di Isola di Capo Rizzuto, nell’ambito del progetto SAI/SIPROIMI, di cui è ente titolare, promuove, in rete con il Comune di […]

Leggi
Condividi sui social

Primo Maggio: Call for a Transnational Migrants’ Struggle!

Primo Maggio: Call for a Transnational Migrants’ Struggle!

‘Il Coordinamento Transnazionale dei Migranti chiama tutti i migranti – uomini, donne, persone LGBTQIA*, rifugiati, richiedenti asilo e senza documenti – a una giornata di lotta transnazionale […]il Primo Maggio è una giornata per la libertà, il potere e la dignità dei migranti. Una giornata di sciopero contro il razzismo istituzionale che sostiene lo sfruttamento e […]

Leggi
Condividi sui social

Fascicolo Mondi Migranti 1/2022 “IMMIGRATI E CITTADINANZA DAL BASSO” a cura di Maurizio Ambrosini e Simone Baglioni

Fascicolo Mondi Migranti 1/2022 “IMMIGRATI E CITTADINANZA DAL BASSO” a cura di Maurizio Ambrosini e Simone Baglioni

‘Quello di cittadinanza è un concetto complesso e sfaccettato, in cui si possono distinguere diverse dimensioni, intrecciando aspetti normativi, politici, sociali e psicologici. Con riferimento agli immigrati, molta discussione si è concentrata sulla dimensione legale della cittadinanza, ossia sui criteri, le condizioni e i tempi per l’accesso allo status di cittadini del nuovo paese in […]

Leggi
Condividi sui social

L’emersione dei sommersi

L’emersione dei sommersi

A marzo 2020, mentre la pandemia dilagava nella penisola italica e veniva deciso il primo lockdown, le frontiere tra i paesi europei venivano chiuse e avanzava un fantasma: la mancanza della manodopera agricola. Confagricoltura dichiarò che sarebbero venute meno 200.000 persone per la raccolta e il lavoro nei campi. Il dilagare di un virus aveva […]

Leggi
Condividi sui social

Laika in Bosnia. Arte e diritti

Laika in Bosnia. Arte e diritti

La street artist romana Laika ha installato in Bosnia le sue opere grafiche per denunciare l’emergenza umanitaria alle porte dell’Europa: “Ho voluto vedere con i miei occhi quali fossero le condizioni di migliaia di persone bloccate alle porte dell’Europa. Freddo, scarsità di cibo ed acqua e violenza da parte della polizia ogni volta che si […]

Leggi
Condividi sui social